SMS marketing

Quando inviare SMS promozionali?

Quando inviare SMS promozionali?

Per ogni cosa c’è il momento giusto.

Questo vale anche per inviare SMS.

Informare i clienti, mandare messaggi di auguri e offrire delle promozioni, sono abitudini che i clienti tendono ad apprezzare. Anche perché per loro è un vantaggio conoscere eventuali sconti ed esclusive.

Per quanto l’attività di promozione possa essere accettata, ci sono due cose da tenere in conto:

  • giorno della settimana
  • orario

Quando è meglio inviare un SMS?

Oltre a sapere quando inviare, è fondamentale sapere quando non inviare.

Inviare un SMS alle 2 di notte, per esempio, è il modo perfetto per perdere un cliente.

Gli orari ideali in cui inviare degli SMS possono anche dipendere dal tipo della tua attività.

Per un ristorante o una qualsiasi attività di ristorazione un orario interessante è quello che precede gli orari dei pasti. Avvisare circa un’ora prima di pranzo e cena, proponendo magari piatti speciali o menù della casa è un buon modo per “fare gola” e attirare clienti.

Per un centro fitness invece, orari serali e di fine lavoro sono eccellenti per inviare SMS promozionali ai clienti, che in quel momento della giornata sono più propensi a fare attività fisica.

Ma in linea di massima ci sono orari abbastanza precisi da tenere conto nell’arco della settimana.

Orari

Parliamo del lunedì. La maggior parte delle persone, dopo essersi goduta il weekend, affronta una nuova settimana di lavoro. Il lunedì va evitato sempre, perché in genere è difficile trovare qualcuno di buon umore in questo giorno e ricevere un SMS promozionale potrebbe farlo irritare più di quanto non lo sia già.

Per gli altri giorni della settimana gli orari sono:

  • Metà mattina, dalle 10.00 – 10.30 fino a ora di pranzo.
  • Primo pomeriggio dopo la pausa pranzo.
  • A fine lavoro, più o meno dopo le 18.00 – 19.00

L’arco utile in cui inviare è nel periodo lavorativo, partendo però dalla metà mattina. Abbiamo detto che i messaggi alle 2 di notte non sono piacevoli, ma non lo sono nemmeno alle 7 di mattina, se vogliamo dirla tutta.

Orari particolari da evitare sono quelli del pranzo o comunque gli orari di punta, che sono momenti stressanti, c’è chi rimane imbottigliato nel traffico e chi magari è in ritardo. E in questi momenti si reagisce male a quasi ogni notizia.

L’orario di fine lavoro è invece un momento più rilassante e, quasi nella totalità dei casi, dove tutto viene preso a cuor leggero.

E se vogliamo estendere questo concetto a tutta la settimana, il venerdì è generalmente il giorno perfetto.

Il venerdì la settimana finisce, almeno per la maggior parte dei lavoratori, e ad ogni notizia si dedica tempo più volentieri e si è più disposti a prendere in considerazione eventuali proposte.

Fine settimana

Anche il fine settimana può essere un buon momento per inviare SMS, ma bisogna tenere conto di alcune cose.

Il sabato mattina è un momento sacro, la sveglia non suona e si può dormire, quindi va assolutamente evitato.

Molto meglio nel pomeriggio, anche dopo le 17.00 e questo vale anche per la domenica.

Ovviamente inviare SMS nell’ora giusta in modo “manuale” è praticamente impossibile.

Per questo una delle funzionalità più utili di Comilio è quella di poter inviare SMS programmati di alta qualità.

Se vuoi saperne di più sugli SMS programmati clicca qui!

Avere un messaggio già pronto è una soluzione fantastica. Poi basterà solo programmare l’invio e il cliente riceverà il tuo messaggio nell’ora giusta, senza che tu te ne debba preoccupare.

Avvisa tutti i tuoi clienti con Comilio!

vai sul sito www.comilio.it

Leave Your Comment

Your Comment*

Your Name*
Your Webpage